fbgplus rss icon

Apam Federalberghi commenta i dati dei primi sette mesi: «Crescita illusoria. In realtà rispetto al 2019 la perdita tocca l’84%»Turismo, anche nel 2021 è crisi drammatica

Come è andato il turismo montecatinese nel 2021? Il Comune di Pistoia ha appena pubblicato i dati dei primi sette mesi di quest’anno. Ma attorno a questi numeri del periodo gennaio-luglio c’è tutt’altro che soddisfazione da parte degli addetti ai lavori della città. E anche da agosto a ottobre il quadro non pare sia stato migliore.
«Percentuali di crescita molto alte per il turismo montecatinese nei primi 7 mesi dell’anno rispetto allo stesso periodo del 2020 – scrive l’associazione degli albergatori Apam Federalberghi – ma il raffronto diventa impietoso (con perdite medie dell’84% per ciò che riguarda le presenze totali), se come base di partenza si prende il 2019, ovvero l’ultimo anno pre-pandemia. Se infatti diamo un’occhiata alle statistiche da poco pubblicate dal Comune di Pistoia (ente incaricato a occuparsi di questo aspetto a livello provinciale), il 2021, almeno per ciò che concerne il periodo gennaio-luglio, appare come un anno in netta ripresa rispetto al 2020. Se pertanto si escludono gennaio e febbraio, che hanno fatto registrare perdite nelle presenze totali dell’82 e del 75% rispetto agli stessi mesi dell’anno precedente, i mesi successivi sono tutti positivi, ma con numeri assoluti modesti per una città turistica come la nostra». «Per questo – aggiunge Apam Federalberghi – abbiamo fatto un confronto del 2021 con il 2019 e i risultati appaiono di tutt’altro tenore: gennaio arrivi -83% e presenze -77%; febbraio -82% e -74%; marzo -94% e -91%; aprile -97% e -96%; maggio -90% e -92%; giugno -85% e -84%; luglio -65% e -63%. Per una media che si aggira attorno all’84% di presenze andate in fumo nei primi sette mesi di quest’anno».
«Siamo di fronte – commenta il presidente Carlo Bartolini – a un crollo spaventoso rispetto agli anni pre-pandemia. E’ vero che nella scorsa primavera-estate c’è stato un recupero, se confrontato con lo stesso periodo del 2020, ma è una ripresa che si fonda sul nulla, su un mercato assolutamente fermo e che presenta numeri su arrivi e presenze bassissimi. «In via prospettica e sulla base dei dati del mercato di riferimento in nostro possesso – prosegue Bartolini – si può dire che, dopo un’impennata di turismo registrata lo scorso agosto, superiore anche ai dati del 2019, il trend al rialzo si è interrotto in settembre e ottobre. Andiamo avanti, ma con la consapevolezza che fintanto che non terminerà l’emergenza mondiale, i dati turistici per Montecatini resteranno drammatici: senza gli stranieri, senza il turismo su gomma, senza i turisti di qualità legati al territorio e alle terme rischiamo una grossa débacle economica per tutto il settore per il secondo anno consecutivo». 

Redazione

0
0
0
s2sdefault

NUMERITEATRICINEMALIBRI

numeriutili

Numeri telefonici e contatti utili della provincia di Pistoia
Emergenze, ospedale, guardie mediche, farmacie, polizia municipale.


animalismarriti
I teatri della provincia di Pistoia
Gli spettacoli teatrali in provincia di Pistoia.
pubblico
Tutti i film proiettati in provincia di Pistoia
I film presenti nelle sale di zona.
libreria
Una selezione di pubblicazioni che parlano della Valdinievole.
Turismo, storia, artie, politica, sociale ed economia.

Newsletter Gratuita

Iscriviti alla newsletter di Valdinievole.news. Basta inserire la tua email qui sotto.
Email *
First Name *
* Campo obbligatorio

Cerca nel giornale

Meteo Toscana

meteo

Muoversi in Toscana

I mezzi pubblici che puoi utilizzare per spostarti in Toscana.
Regione Toscana

0
0
0
s2sdefault
Web Developer