fbgplus rss icon

rotatoriapescia

La città di Pescia cambia volto, diventa territorio più sicuro non solo per gli automobilisti, ma soprattutto per i pedoni grazie ai numerosi interventi realizzati dall'Amministrazione con la Regione Toscana. Ieri l'inaugurazione, con l'assessore regionale Ceccarelli, dei lavori di riqualificazione nell'area ex merci della Stazione FF.SS. di Pescia e delle rotatorie della intersezione stradale tra la SP 13 Romana e la SP 50 dei Fiori.

«Sono particolarmente soddisfatto - ha detto l'assessore regionale alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli, presente all'inaugurazione dei lavori di riqualificazione - di vedere concretizzarsi in questi interventi alcuni concetti che la Regione ritiene prioritari nella gestione delle proprie politiche infrastrutturali: sicurezza, intermodalità e riqualificazione urbana».
Tante le novità: nuovi collegamenti, più sicuri e funzionali, tra strade regionali, provinciali e comunali per agevolare la comunicazione con il territorio del Comune di Pescia e le aree industriali limitrofe anche attraverso nuove rotatorie per snellire il flusso specialmente nelle ore di massima concentrazione di traffico. Miglioramento dell'area relativa alla stazione ferroviaria con interventi volti a favorire un'intermodalità della mobilità in modo tale che si intergri il più possibile il trasporto privato con il trasporto pubblico su gomma e su ferro. E tanti interventi che hanno come obiettivo principale la tutela della sicurezza dei pedoni: nuove rotatorie, attraversamenti stradali pedonali adeguatamente segnalati ed illuminati e realizzati mediante l'impiego di speciali materiali con ottimo potere riflettente anche a lungo termine, e nuova segnaletica spesso corredata pannello con luce lampeggiante.
«Un giorno importante – afferma il Sindaco di Pescia Oreste Giurlani – perchè obiettivo primario di questa Amministrazione Comunale era provvedere, mediante la realizzazione di interventi mirati, alla messa in sicurezza della viabilità e dei percorsi pedonali con particolare riguardo agli attraversamenti pedonali esistenti sui vari tratti di viabilità di scorrimento, posti all’interno dei centri abitati maggiori. Averli realizzati significa aver fatto un grande passo in avanti per ridurre gli incidenti ed incrementare le condizioni di sicurezza e fruibilità della viabilità, da parte dei pedoni cha abitualmente transitano nel tratto cittadino».
Tutti interventi mirano ad una migliore migliore gestione delle fluttuazioni del traffico, con aumento in generale del livello di sicurezza. Per questo sono stare realizzate opere volte a favorire la possibilità di inversione di marcia senza manovre pericolose o illegali, riduzione di inquinamento atmosferico ed acustico, duttilità e facilità di inserimento nel contesto urbano esistente. Di particolare rilievo è la sistemazione dell’area di intersezione tra le Strade Provinciali Via Romana e Via dei Fiori mediante la formazione di una rotatoria a tre bracci a sviluppo circolare dell’anello esterno. La zona oggetto di intervento è situata a sud dell'abitato di Alberghi dove è presente un viabilità soggetta ad un notevole carico veicolare, in quanto lungo la direttrice principale con cui si raggiunge il vicino casello dell'Autostrada A11 di Chiesina Uzzanese. Da evidenziare che già nei primi mesi di entrata in funzione della rotatoria, si è registrato una sensibile diminuzione dei dati di incidentalità, con l’avvenuto azzeramento di incidenti con morti e/o feriti.
 
Redazione

 

0
0
0
s2sdefault

NUMERITEATRICINEMALIBRI

numeriutili

Numeri telefonici e contatti utili della provincia di Pistoia
Emergenze, ospedale, guardie mediche, farmacie, polizia municipale.


animalismarriti
I teatri della provincia di Pistoia
Gli spettacoli teatrali in provincia di Pistoia.
pubblico
Tutti i film proiettati in provincia di Pistoia
I film presenti nelle sale di zona.
libreria
Una selezione di pubblicazioni che parlano della Valdinievole.
Turismo, storia, artie, politica, sociale ed economia.

Newsletter Gratuita

Iscriviti alla newsletter di Valdinievole.news. Basta inserire la tua email qui sotto.
Email *
First Name *
* Campo obbligatorio

Cerca nel giornale

Meteo Toscana

meteo

Muoversi in Toscana

I mezzi pubblici che puoi utilizzare per spostarti in Toscana.
Regione Toscana

0
0
0
s2sdefault
Web Developer