fbgplus rss icon

Il Consorzio di Bonifica Basso Valdarno respinge gli addebiti: «La manutenzione delle aree protette non è di nostra competenza». «Accuse infondate dagli Amici del Padule»

«Il Consorzio di Bonifica 4 Basso Valdarno è e rimane a disponibile a raccogliere e veicolare richieste e segnalazioni da chiunque abbia a cuore la salvaguardia dell’area palustre. Riconoscendo l’indiscusso e meritevole intento dell’associazione Amici del Padule nella propria azione quotidiana di protezione dell’ambiente, rimarchiamo quanto sarebbe stato molto più semplice, meno dispendioso e più costruttivo contattare direttamente il Consorzio che si sarebbe fatto portavoce delle problematiche, piuttosto che ricevere l’attribuzione di responsabilità che ormai, come noto a tutti, non sono a nostro carico». Il Consorzio risponde così alle dichiarazioni di Amici del Padule di Fucecchio per la biodiversità. Secondo quanto dichiarato dall’associazione, a fronte di un progetto globale di riqualificazione dell’area del Padule, il Consorzio non avrebbe effettuato la manutenzione nell’area Le Morette, lasciandola in stato di abbandono.
«Dispiace constatare di nuovo – scrive il presidente del Consorzio, Maurizio Ventavoli – come si cerchi sempre di gridare allo scandalo in merito al nostro operato piuttosto che segnalare in maniera corretta eventuali problemi, dei quali l’ente si è sempre fatto carico o portavoce verso le istituzioni. Il Consorzio con ingenti lavori ha portato avanti una sistemazione complessiva del cratere palustre come non accadeva da decenni. I risultati, a livello idraulico e ambientale, sono sotto gli occhi di tutti. È evidente e ormai chiarito come non vi sia alcuna competenza diretta del Consorzio 4 Basso Valdarno nella manutenzione delle aree protette (a esclusione di quella di proprietà) né riguardo la sistemazione o reintegro delle tabelle che delimitano le riserve naturali, attività per le quali in Consorzio può intervenire solo a seguito di apposita delega o convenzione».
Di competenza del Consorzio – specifica esso stesso – è la manutenzione ordinaria e gestione del reticolo di gestione, delle opere di bonifica e delle opere idrauliche di terza, quarta e quinta categoria, la manutenzione straordinaria delle opere di bonifica,l pronto intervento all’esercizio e vigilanza sulle opere di bonifica, compreso il rilascio di concessioni, licenze e permessi. Amici del Padule lamenta di non essere stata chiamata a partecipare alla riunione del 22 ottobre sullo stato dell’arte del progetto e le prospettive una volta terminati i lavori. «Sono stati invitati – conclude il Consorzio – i rappresentanti delle associazioni ambientaliste già a suo tempo componenti del Tavolo di confronto del sistema delle riserve naturali del Padule e cioè Wwf, Legambiente, Lipu, Italia Nostra e il Centro di Documentazione».

Redazione

0
0
0
s2sdefault

NUMERITEATRICINEMALIBRI

numeriutili

Numeri telefonici e contatti utili della provincia di Pistoia
Emergenze, ospedale, guardie mediche, farmacie, polizia municipale.


animalismarriti
I teatri della provincia di Pistoia
Gli spettacoli teatrali in provincia di Pistoia.
pubblico
Tutti i film proiettati in provincia di Pistoia
I film presenti nelle sale di zona.
libreria
Una selezione di pubblicazioni che parlano della Valdinievole.
Turismo, storia, artie, politica, sociale ed economia.

Newsletter Gratuita

Iscriviti alla newsletter di Valdinievole.news. Basta inserire la tua email qui sotto.
Email *
First Name *
* Campo obbligatorio

Cerca nel giornale

Meteo Toscana

meteo

Muoversi in Toscana

I mezzi pubblici che puoi utilizzare per spostarti in Toscana.
Regione Toscana

0
0
0
s2sdefault
Web Developer