fbgplus rss icon

chef cogliardo

Nei locali del Dynamo Camp il 23 maggio, giorno in cui si ricorda la strage di Capaci, si terrà la Cena della Legalità con lo chef calabro Filippo Cogliandro, eletto Ambasciatore della Ristorazione Antiracket nel mondo. Lo chef racconterà la sua esperienza di imprenditore che si è ribellato alla logica del “pizzo” e cucinerà assieme ai ragazzi dell'Istituto Alberghiero Martini, i quali effettueranno anche servizio di sala e di accoglienza degli ospiti.

‏La CNA di Pistoia, su iniziativa della presidente Elena Calabria, ha invitato per il 23 maggio lo chef calabro Filippo Cogliandro per un evento sul tema della legalità con l'obiettivo di ricordare le tante vittime innocenti della violenza criminale e mafiosa. CNA Pistoia intende in questo modo ribadire l'impegno civile da parte del mondo  del lavoro e delle istituzioni al fianco di quanti si spendono quotidianamente contro ogni forma di criminalità e per l’affermazione della cultura della legalità e della giustizia sociale. Purtroppo la mafia si è infiltrata nel settore della ristorazione in ogni modo, ed infatti, già nel 2011, l’attuale Presidente del Senato, Piero Grasso, aveva stimato un volume di affari di un miliardo di euro. Lo chef Cogliandro ha dato vita nel 2012 a Firenze a "La Cena della Legalità" per raccontare con un tour, nelle diverse città italiane e all’estero, il suo lavoro di chef abbinato alla cucina del territorio ospite. La cucina fa così da pretesto e da tema per uno scambio di emozioni e conoscenze e per la creazione di una rete sociale di racconto che possa tessere una nuova trama sul tema della legalità. “La CNA di Pistoia – commenta la presidente Elena Calabria – ha fin da subito sposato questa iniziativa. La mission della nostra associazione è quella di rappresentare e sostenere le tante imprese oneste che ogni giorno cercano di lavorare con impegno e qualità e proprio nel giorno in cui si ricorda la strage di Capaci vogliamo lanciare un messaggio di solidarietà nei confronti di tutti coloro che, rischiando di persona, si battono per contrastare le mafie e per permettere al nostro paese di crescere e svilupparsi economicamente e culturalmente”. Per questa Cena della Legalità CNA ha scelto come location i locali del Dynamo Camp, nella montagna Pistoiese: emblematica struttura di Terapia Ricreativa, appositamente creata per ospitare gratuitamente bambini e ragazzi gravemente malati, in terapia o nel periodo di post ospedalizzazione. L’iniziativa si svolgerà con il patrocinio dei Comuni di Piteglio e di San Marcello Pistoiese.

Redazione

______________________________________________________________________________________

CNA Pistoia and the chef Cogliandro for the Legality Dinner
 

In the location of Dynamo Camp on May 23th, the day to remember Capaci's slaughter, will take place the Legality Dinner with the chef Filippo Cogliandro form Calabria, elected ambassador of the Antiracket Catering in the world. The chef will talk about his experience as businessmen that revolted to the logic of  “payoff” and will cook together with his boys form the Catering Institute Martini, the boys will also offer waiting service and welcome guests.

The CNA of Pistoia, by initiative of the president Elena Calabria, invited for May 23th the chef Filippo Cogliandro from Calabria for an event about the theme of legality with the aim to remember the many innocents victims of the criminal and mafia violence. CNA Pistoia means this way to remember the civil responsibility of the working world and institutions to the side of how many devote themselves daily against any form of criminality and for the affirmation of culture and legality and social justice. Unfortunately mafia penetrated in the catering sector in any possible way, and infact already in 2011, the current Senate President, Piero Grasso, esteemed a turnover of a billion euros. The chef Cogliandro give birth in 2012 in Florence to the "Legality Dinner" to tell with a tour in the different italian cities and abroad, his chef job connected with the territory host cooking. The cooking is so a chance and a theme for an emotion and knowledges exchange and for the creation of a social tale network aible to compose a new plot about the legality theme. “The CNA of Pistoia – comments the president Elena Calabria – has married from the beginning this initiative. The mission of our association is to represent and support the many honest companies that every day try to work with dedication and quality, and exactly in the day we remember the Capaci's slaughter we want to launch a message of support to those who, risking in first person, fight for contrasting the mafia and to permit to our country to grow and develop, economically and culturally”. For this Legality Dinner CNA choose as location the spaces of Dynamo Camp, in the mountain of Pistoia: emblematic structure of Recreational Therapy, expressly created to host, free of charge, children and boys seriously ill, during the therapy or in the after-hospitalization period. The initiative will take place with the sponsorship of Piteglio and San Marcello Pistoiese Municipalities.
 
Editorial staff
0
0
0
s2sdefault

Video News

NUMERITRASPORTITEATRICINEMA     LIBRI    

numeriutili

Numeri telefonici e contatti utili della provincia di Pistoia
Emergenze, ospedale, guardie mediche, farmacie, polizia municipale.

trasporti
Muoversi/Moving in provincia di Pistoia
A piedi, in bicicletta, con bus, treni o con la tua macchina da e per la provincia di Pistoia: orari e percorsi."
animalismarriti
I teatri della provincia di Pistoia
Gli spettacoli teatrali in provincia di Pistoia.
pubblico
Tutti i film proiettati in provincia di Pistoia
I film presenti nelle sale di zona.
libreria
Una selezione di pubblicazioni che parlano della Valdinievole.
Turismo, storia, artie, politica, sociale ed economia.

Newsletter Gratuita

Iscriviti alla newsletter di Valdinievole.news. Basta inserire la tua email qui sotto.
Email *
First Name *
* Campo obbligatorio

Cerca nel giornale

Meteo Toscana

meteo

Muoversi in Toscana

I mezzi pubblici che puoi utilizzare per spostarti in Toscana.
Regione Toscana

0
0
0
s2sdefault