fbgplus rss icon

 

PISTOIA - “Situazioni emergenziali richiedono soluzioni straordinarie: è necessario autorizzare l’introduzione dei sistemi di chiusura per gli arredi esterni per garantire alla categoria di affrontare la stagione invernale.

A rischio è la stessa sopravvivenza di tanti ristoranti e locali pistoiesi”.

Fipe-Confcommercio Pistoia – in rappresentanza dei pubblici esercizi della provincia – si rivolge direttamente all’Amministrazione comunale chiedendo l’attuazione di norme eccezionali visto il prolungarsi dello stato di emergenza.

“I temporali dei primi giorni di Settembre e il calo delle temperature, hanno fatto crescere la preoccupazione fra le attività pistoiesi, dando un’anteprima delle difficoltà che potrebbero presentarsi nei prossimi mesi.

L’impossibilità di utilizzare i dehors, contestualmente alle limitazioni introdotte, diventa un vincolo insormontabile per tanti pubblici esercizi che – in conformità alla tipologia di edifici presenti in città – hanno interni di dimensioni ridotte.

Queste difficoltà vanno ad aggravare la grave fase di crisi che l’intero settore sta attraversando per effetto-Covid e che ancora oggi presenta molte incertezze rispetto al futuro.

Una cosa è sicura, non è possibile tornare alle modalità di lavoro pre-pandemia.

Servono soluzioni innovative per consentire a ristoranti, bar e locali di lavorare e contribuire a rendere attrattiva la nostra città, come hanno sempre fatto negli anni.

Per questo chiediamo di prevedere, in via straordinaria, la possibilità di adottare dei sistemi di copertura e chiusura dei dehors e rendere così accogliente la permanenza anche negli spazi esterni.

Ora più che mai è il momento di fare un passo avanti, semplificare e sburocratizzare le procedure. Se l’emergenza Covid ci ha insegnato qualcosa è che non possiamo essere rigidi nei processi di lavoro: servono flessibilità e intuizione verso gli scenari che si stanno presentando.

Allo stesso tempo, però, è indispensabile mettere in campo sostegni a fondo perduto che aiutino le imprese ad affrontare i costi delle coperture, impossibili da sostenere per un singolo imprenditore.

Ma non solo.

Servono aiuti concreti per poter implementare i sistemi di delivery - che, allo stato attuale, si dimostrano utili per i mesi autunnali e invernali – nonché l’innovazione digitale in azienda.

Il settore della ristorazione è fondamentale per Pistoia, sia da un punto di vista dell’attrattività, sia di occupazione: adesso ha bisogno di essere ascoltato”.

 

0
0
0
s2sdefault

Video News

NUMERITRASPORTITEATRICINEMA     LIBRI    

numeriutili

Numeri telefonici e contatti utili della provincia di Pistoia
Emergenze, ospedale, guardie mediche, farmacie, polizia municipale.

trasporti
Muoversi/Moving in provincia di Pistoia
A piedi, in bicicletta, con bus, treni o con la tua macchina da e per la provincia di Pistoia: orari e percorsi."
animalismarriti
I teatri della provincia di Pistoia
Gli spettacoli teatrali in provincia di Pistoia.
pubblico
Tutti i film proiettati in provincia di Pistoia
I film presenti nelle sale di zona.
libreria
Una selezione di pubblicazioni che parlano della Valdinievole.
Turismo, storia, artie, politica, sociale ed economia.

Newsletter Gratuita

Iscriviti alla newsletter di Valdinievole.news. Basta inserire la tua email qui sotto.
Email *
First Name *
* Campo obbligatorio

Cerca nel giornale

Meteo Toscana

meteo

Muoversi in Toscana

I mezzi pubblici che puoi utilizzare per spostarti in Toscana.
Regione Toscana

0
0
0
s2sdefault