fbgplus rss icon

Questa settimana prende il via la campagna di vaccinazione antinfluenzale promossa dalla Regione Toscana. Il vaccino è gratuito per gli anziani ultrasessantacinquenni, per le persone appartenenti alle categorie a rischio, per gli operatori della sanità e da quest’anno, anche per tutti i donatori di sangue.

Anche quest’anno hanno aderito alla campagna tutti i medici generici e pediatri (oltre 1.300 nell’Ausl Toscana centro) per assicurare un’ampia copertura vaccinale. E’ possibile rivolgersi anche ai centri vaccinali dell’Azienda. Le dosi di vaccino a disposizione per il territorio dell’Ausl Toscana Centro sono 353.000: 57.400 nell’area pistoiese, 47.000 nell’area empolese, 190.400 in quella fiorentina e 58.200 in quella pratese; per una spesa complessiva di 2.012.100 euro.
Secondo l’Organizzazione mondiale di sanità con la vaccinazione si riduce, fino al 75%, la mortalità legata all’influenza negli anziani. Anche Emanuele Gori, direttore sanitario, sottolinea che: “Solo con il vaccino si possono ridurre i sintomi ed i rischi e il nostro servizio sanitario offre ai cittadini una importante opportunità che evita non solo di ammalarsi ma limita la circolazione del virus, così da proteggere l’intera comunità”.
Nello scorso anno nell’Ausl Toscana Centro si sono registrati 45 casi d'influenza grave. Secondo un recente studio del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc), in Europa l’influenza rappresenta la malattia infettiva con il più alto carico di conseguenze. E’ una malattia prevenibile con vaccinazione ed occorre che soprattutto i soggetti con condizioni di rischio, le donne in gravidanza, i bambini di età 6-59 mesi, le persone anziane e i sanitari siano sistematicamente vaccinati.
In occasione della campagna di vaccinazione antinfluenzale sarà proposto agli anziani la somministrazione gratuita di fialette di vitamina D allo scopo di favorire la prevenzione di fratture le cui conseguenze, spesso, per gli anziani sono molto pesanti. Assumendo la vitamina D viene migliorata la forza muscolare e ridotta la frequenza di cadute accidentali, soprattutto durante i mesi invernali, quando senza l’esposizione al sole, è più alto il rischio di ipovitaminosi.
Regione Toscana ricorda inoltre che ci sono altre vaccinazioni raccomandate come l'anti-pneumococcica e l'anti-Herpes Zoster, gratuite per i soggetti a rischio e i sessantacinquenni.
Entrambi i vaccini possono essere somministrati nelle strutture dell’Azienda o dal proprio medico curante in tutti i periodi dell’anno.

Redazione

0
0
0
s2sdefault

NUMERITRASPORTITEATRICINEMA     LIBRI    
numeriutiliNumeri telefonici e contatti utili della Valdinievole
Emergenze, ospedale di Pescia, guardie mediche, farmacie, polizia municipale.
trasportiMuoversi/Moving in Valdinievole
A piedi, in bicicletta, con bus, treni o con la tua macchina da e per la Valdinievole: orari e percorsi."
animalismarritiI teatri della Valdinievole
Gli spettacoli teatrali della Valdinievole.
pubblicoTutti i film proiettati in Valdinievole
I film presenti nelle sale di zona.
libreriaUna selezione di pubblicazioni che parlano della Valdinievole.
Turismo, storia, artie, politica, sociale ed economia.

Cerca nel giornale

Meteo Toscana

meteo

Per la tua pubblicità su questo sito

Contatta il nostro reparto commerciale che ti fornirà tutte le informazioni necessarie.
Tel: 0572 040204
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

0
0
0
s2sdefault

Muoversi in Toscana

I mezzi pubblici che puoi utilizzare per spostarti in Toscana.
Regione Toscana

0
0
0
s2sdefault

Più letti

 
messaggio pubblicitario

I Giardini sospesi String_Gardens a cura di diADE adv