fbgplus rss icon

Anche quest'anno la Valdinievole apre le porte a turisti, cittadini e curiosi: la terza edizione di Open Week si terrà dal 31 marzo all'8 aprile con 350 eventi, tre province coinvolte per cinque giorni alla scoperta di cultura, natura, enogastronomia e arte. Fra gli eventi anche le proposte di soggiorno della start up Weekend in Famiglia. 

Il territorio alla portata di tutti: aperture straordinarie di castelli, ville, musei, itinerari di trekking e degustazioni. Un'offerta ampia e per tutti i gusti coinvolgerà il Moca di Montecatini e i suoi stabilimenti termali, il Museo di arte contemporanea e del Novecento e quello della Città di Monsummano Terme, il Centro di Ricerca del Padule di Fucecchio, il Museo parrocchiale di arte sacra diocesana di Massa e Cozzile, lo Xenodochio di Chiesina Uzzanese, il Palazzo Pretorio di Buggiano Castello, e a Pescia: la Gipsoteca Libero Andreotti, il Museo della Carta, il Museo degli Agrumi e quello del Bonsai, il Museo etnografico del minatore e del cavatore a Vellano. Tra le novità l'apertura della Grotta Maona con inaugurazione il 31 marzo, la mostra a Larciano dei modelli in legno realizzati sui disegni originali di Leonardo Da Vinci e le visite guidate straordinarie alla Villa Medicea a Cerreto Guidi, ormai patrimonio Unesco dal 2013.
Per chi ama le emozioni forti non mancheranno escursioni nel Padule, lanci con parapendio e trekking in bici e a cavallo.
Per godere appieno dei vari eventi, molte famiglie hanno già scelto d’integrare la proposta culturale e naturistica della Open Week con un soggiorno in Valdinievole, dove la start up Weekend in Famiglia propone dei pacchetti comprensivi di hotel, cene e animazione per bambini e relax per genitori: l'idea di Emmedo Travel srl di Paola Antognoli, che ha scelto diADE adv di Andrea Vitali per la cura di marketing e strategie di comunicazione, sta già riscuotendo un grande successo. Proprio nei giorni della Open Week, infatti, sono circa 250 le prenotazioni effettuate dalle famiglie per un totale di mille persone che arriveranno in Valdinievole grazie a queste offerte, che prevedono visite al Parco di Pinocchio, allo Zoo di Pistoia, bagni termali, party con SuperPigiamini ed una scuola di volo con gli aquiloni al parco di Termeland a Montecatini, sempre sotto la supervisione degli animatori. Un content, come lo definisce Andrea Vitali, che mira a riportare al centro della vacanza la famiglia, facendo divertire i bambini senza dimenticare Il relax per i genitori. Weekend in Famiglia sta inoltre sviluppando accordi con strutture d’accoglienza e d’eccellenza ricreativa e culturale della Valdinievole, e non solo, per allargare l’offerta.

0
0
0
s2sdefault

NUMERITRASPORTITEATRICINEMA     LIBRI    
numeriutiliNumeri telefonici e contatti utili della Valdinievole
Emergenze, ospedale di Pescia, guardie mediche, farmacie, polizia municipale.
trasportiMuoversi/Moving in Valdinievole
A piedi, in bicicletta, con bus, treni o con la tua macchina da e per la Valdinievole: orari e percorsi."
animalismarritiI teatri della Valdinievole
Gli spettacoli teatrali della Valdinievole.
pubblicoTutti i film proiettati in Valdinievole
I film presenti nelle sale di zona.
libreriaUna selezione di pubblicazioni che parlano della Valdinievole.
Turismo, storia, artie, politica, sociale ed economia.

Cerca nel giornale

Meteo Toscana

meteo

Per la tua pubblicità su questo sito

Contatta il nostro reparto commerciale che ti fornirà tutte le informazioni necessarie.
Tel: 0572 040204
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

0
0
0
s2sdefault

Mercati ambulanti

Muoversi in Toscana

I mezzi pubblici che puoi utilizzare per spostarti in Toscana.
Regione Toscana

0
0
0
s2sdefault

Ultimi annunci

Rigenerazione urbana “Pop-up Lab”
(Immobili / Affitto)

Rigenerazione urbana “Pop-up Lab”
09-28-2017

Affittasi terreni agricoli pianeggianti
(Immobili / Affitto)

Affittasi terreni agricoli pianeggianti
09-28-2017

Vendesi mosto di vino
(Oggetti / Vendo)

Vendesi mosto di vino
09-28-2017
messaggio pubblicitario

Io non tifo lo schifo