fbgplus rss icon

Sono state premiate oggi, nell’aula magna dell’Istituto Marchi di Pescia, le classi che hanno partecipato al “Concorso di idee per la realizzazione di una campagna informativa di promozione e sensibilizzazione sul tema dell’affidamento familiare” indetto dalla Società della Salute della Valdinievole. “La Società della Salute della Valdinievole – ha commentato il Presidente della SdS Riccardo Franchi – da sempre si occupa della tutela dei minori e del sostegno alle famiglie in difficoltà. L’affidamento familiare è una possibilità di sostegno a un bambino e alla sua famiglia naturale, temporaneamente in difficoltà. Il bambino ha la possibilità di avere una famiglia in più e non una famiglia al posto di un’altra, mantenendo con i proprigenitori naturali regolari rapporti, che sono stabiliti con i Servizi Sociali. Per questo per noi è importante avere delle famiglie d’appoggio, famiglie cioè che si mettono a disposizione per aiutare altre famiglie in difficoltà, accogliendo i bambini e i minori per brevi periodi o anche solo per una parte della giornata”. “Attualmente la nostra banca dati delle famiglie d’appoggio – commenta il Direttore della Sds Patrizia Baldi - è piuttosto scarna. Abbiamo bisogno di famiglie che si rendano disponibili, anche soltanto per brevi periodi, a sostenere bambini in difficoltà. Il concorso di idee nasce proprio con questo intento: quello di sensibilizzare e promuovere l’istituto dell’affido familiare nel territorio della Valdinievole. Chiunque può candidarsi come famiglia d’appoggio, per cui invitiamo le persone che vogliono sostenere una famiglia in difficoltà, anche soltanto per ricevere informazioni, a rivolgersi ai Servizi Sociali della Società della Salute della Valdinievole”. Vincitori del concorso sono risultate la classe II A dell’indirizzo socio sanitario dell’Istituto Sismondi di Pescia, la classe III B della scuola primaria De Amicis di Montecatini Terme e la classe IV B della scuola primaria di Ponte Buggianese dell’Istituto Don Milani. Il concorso si è svolto con la collaborazione del consorzio Co&So e delle cooperative Arké e Pantagruel e rappresenta una delle tante attività inserite nel progetto P.I.P.P.I. Programma di Intervento per la Prevenzione dell’Istituzionalizzazione, finanziato dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali e dalla Regione Toscana. “Ringraziamo le scuole – aggiunge il vicepresidente di Arké Federico Pagliai - per aver partecipato a questa bella iniziativa che ha contribuito a portare avanti la campagna di sensibilizzazione sul tema dell’affido. Ci auguriamo di poter nuovamente dar vita a progetti di questo tipo”. Alle scuole vincitrici sono stati dati in premio buoni spesa per acquistare materiale didattico per un valore di 1800,00 euro.

Redazione 

0
0
0
s2sdefault

NUMERITRASPORTITEATRICINEMA     LIBRI    
numeriutiliNumeri telefonici e contatti utili della Valdinievole
Emergenze, ospedale di Pescia, guardie mediche, farmacie, polizia municipale.
trasportiMuoversi/Moving in Valdinievole
A piedi, in bicicletta, con bus, treni o con la tua macchina da e per la Valdinievole: orari e percorsi."
animalismarritiI teatri della Valdinievole
Gli spettacoli teatrali della Valdinievole.
pubblicoTutti i film proiettati in Valdinievole
I film presenti nelle sale di zona.
libreriaUna selezione di pubblicazioni che parlano della Valdinievole.
Turismo, storia, artie, politica, sociale ed economia.

Cerca nel giornale

Meteo Toscana

meteo

Per la tua pubblicità su questo sito

Contatta il nostro reparto commerciale che ti fornirà tutte le informazioni necessarie.
Tel: 0572 040204
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

0
0
0
s2sdefault

Mercati ambulanti

Muoversi in Toscana

I mezzi pubblici che puoi utilizzare per spostarti in Toscana.
Regione Toscana

0
0
0
s2sdefault
messaggio pubblicitario

I Giardini sospesi String_Gardens a cura di diADE adv